Camera Soul – Contemporary Soul

novafonic

Camera Soul – Contemporary Soul

Esperimento di laboratorio ben riuscito, nato da un’idea di Pippo e Piero Lombardo. Così si può definire il progetto “Camera Soul”, elaborato per gran parte in studio e promosso direttamente e principalmente attraverso importanti radio inglesi di settore, fino a raggiungere, in breve tempo, un successo strepitoso, quanto inaspettato, in tutte le classifiche di settore. 

Il concerto al “Teano Jazz 2017” si svolge in un’atmosfera rilassata. Unica nota stonata la location, Piazza Umberto I, ottima per l’acustica e la centralità della posizione ma alquanto dispersiva e inadatta per la tipologia del concerto.

La forza trainante della formazione è rappresentata, oltre che dall’insieme del gruppo ben rodato e collaudato, sicuramente dalla cantante Maria Enrica Lotesoriere, che non solo canta ma intrattiene il pubblico con una verve e una comunicativa anche gestuale non comune. Le composizioni nascono tutte in seno al gruppo e sono rigorosamente in inglese. 

Il concerto si snoda in una lunga, continua e accattivante carrellata dei tanti successi della formazione pugliese come Not for ordinary people, Dark side, Connections, Words don’t speak.

In definitiva un buon successo per una formazione che, nonostante la collocazione non ottimale, è riuscita, purtuttavia, ad offrire uno spettacolo accurato e attento sia sul piano musicale che su quello scenografico, con una nota particolare per Maria Enrica Lotesoriere, vera protagonista della serata.

No Comments

Post a Comment