Degustazione di birra ad Alife

Degustazione di birra ad Alife

Durante la serata del 18 aprile ad Alife sarà possibile degustare le birre del birrificio artigianale Karma.

Il birrificio Karma nasce per passione e per rompere con un luogo comune: la birra artigianale italiana è una cosa seria e va ripensata e reinventata, combinando i sapori e i profumi della tradizione contadina della terra felix (la Campania).

Mario Cipriano da grande appassionato e conoscitore dell’homebrewing, in pochi anni, diventa un divulgatore e un produttore che non si accontenta solo di entrare nel mercato della birra artigianale, ma ricerca costantemente un modo per rendere riconoscibile e originale il suo prodotto. La birra Karma, infatti, è frutto di una visione moderna di una tradizione antica; Mario Cipriano aggiunge il suo estro alla ricetta classica e riscopre ingredienti poveri come il mosto di vino, le bucce d’arancia, il limone, la mela annurca che danno un sapore diverso e una buona dose di tipicità alla birra. Karma, come le autentiche birre artigianali, è rifermentata in bottiglia e presenta anche sedimento; infatti, per mantenere inalterate tutte le qualità nutrizionali e organolettiche, non c’è pastorizzazione, né filtraggio e soprattutto non ci sono conservanti. La qualità di Karma è garantita sia dal metodo che dalla scelta di ingredienti di alta qualità: il malto proviene, in parte, da agricoltura biodinamica, lo zucchero di canna è del mercato equo e solidale e il miele è biologico.

Niente è lasciato al caso, l’obiettivo da perseguire è: ricerca continua di soluzioni migliori. La qualità è la ragione del successo di Karma che è sempre più presente in circuiti di grande prestigio e si sta facendo strada insieme ad altri prodotti di eccellenza del territorio.

No Comments

Post a Comment